mercoledì 12 dicembre 2012

Piombinese vs ITALGIRLS

Prima trasferta stagionale per le bianco azzurre che viaggiano in quel di Piombino Dese alla ricerca dei tre punti per mantenere la seconda posizione in classifica. Campo grande, grandissimo e un unico neo: le italiche si presentano senza portiere di ruolo. Fuori per varie cause sia la Busa che la Boschetti. In porta, adattata all'occasione, ci va la Gardin con il bomber Gasparotto che promette da facebook la tripletta.
Mister Frighetto parte con la seguente formazione: Gardin, Vigolo, Paulin Bizzotto Gasparotto. La partita si schioda dal risultato di zero a zero a circa metà di primo tempo, con gol della Paulin che insacca su assist della Bizzotto. Da qui ne conseguono altri tre gol : Guidolin, Bizzotto e Campese che portano il risultato a 4 a 1 dopo che anche la piombinese con Dionese Nicole riesce ad insaccare su rimballo sfortunato su una uscita del neo portiere.
Mister Frighetto cambia l'ultimo difensore inserendo la Tessarolo che dò più velocità alla fase difensiva , considerando che Vigolo è chiamata al suo dovere di mamma dalla tribuna.
Nel secondo tempo le girls giocano più alla leggera e meno ciniche del primo . Infatti sbagliano parecchie occasioni per incrementare lo score, e le avversarie riescono- su errori difensivi nostri e mancati raddoppi di marcatura- a realizzare altri due reti portando il risultato sul 4 a 3 con Masi e Bano.
Finale 4 a 3 le bianco azzurre con gli ultimi cinque minuti un po' tesi visto che il risultato non sembrava più così in cassaforte come lo era dopo i primi 25 minuti.
Occorre essere più "cattive" sotto porta e più prolifiche, nonchè non perdere mai la concentrazione fino ai tre fischi finali.
Buona partita nel complesso ma stare attente quando soprattutto quando le avversarie cambiano modulo di gioco. Sotto coi gol che i risultati - se si vuole - arrivano facili.

Prossima tappa  dopo la pausa natalizia.

giovedì 6 dicembre 2012

Vittoria di misura mercoledì per le Italgirls che si scontrano con il cadoneghe nel recupero della seconda giornata. Vincono 5 a uno con doppiaetta della Gasparotto. della Pauline e gol della Campese. Un po' sciupone davanti alla porta ma siamo sulla buona strada. E con questa vittoria si assestano al secondo posto . Prossima settimana prima partita in trasferta!
 
 
 
CLASSIFICA
SQUADRA
PUNTI
GIOCATE
V
P
N
GF
GS
DR
Orsero team7320122616
Zeroseven7320118810
Ital Girls53102954
La Piombinese c543111410-6
Cadoneghe/Vigodarzere3312017125
Real Vertigo331201421-7
Milka Futsal3312069-3
UNI0Ne Bresseo Teolo13021120-19

giovedì 29 novembre 2012

Italgirls vs Zeroseven

Gara d'elite ieri sera in palestra a Breganze. In contrapposizione nel derby "bassanese" le italiche contro lo zero seven alias Proseccheria della nostra cara amica Katia (primo portiere italgirls ndr).
In campo mister Frughetto comincia subito con l'armata pesante. In porta Busa, Vigolo estremo difensore, Paulin e Bizzotto nelle fascie con Gasparotto punta. Gara fisica tra l'attacco bianco azzurro e i difensori ospiti. In vantaggio dopo alcuni minuti le Girls con gol della Michela.G.
Ma le bianco azzurre vengono riaciuffate e superate poco dopo dalle rosso nere prosecchine. Nell'occasione del primo gol, la Busa è sfortunata perchè il pallone rimbalza sul palo , sulla sua nuca e va i rete.
In estremis con un blitz sulla fascia destra, la Gardin con un secco diagonale infilza Zanadrea.
Due a due finale, pareggio giusto, ma in mente quel pallone partito da fallo laterale che passa sotto le gambe al portierone Katia e che ci lascia il dubbio se sia stato toccato o meno. Ma come si sa l'arbitro ha sempre ragione!
Buona continuazione, a mercoledì prossimo.

martedì 6 novembre 2012

Italgirls - Orsero

Prima partita Aics al parrocchiale di Breganze per le bianco azzurre che devono scontrarsi contro le padovane dell'Orsero team.
La formazione di partenza vede schierate : Cristina B. in porta, Bertilla V. in difesa, Raffaella P. e Ilaria T. sulle fascie e in attacco Michela G.
Le italiche vanno in vantaggio per 2 a zero con reti di Chiara C. e Michela. Nel secondo tempo le Orsero riescono ad acciuffare il pareggio grazie alla Doppietta di Mazzega Isotta
Gara combattuta anche un po' troppo maschia...
Prossima partita il 28 con il derby Bassanese contro le Zero Seven

Ammonite : Bizzotto C e Zennaro Nicole

domenica 28 ottobre 2012

AICS

Ciao a tutti\e.
Quest'anno le girls si cimenteranno in un campionato AICS contro formazioni provenienti dalla zona Padovana.
Le italiche giocheranno a Breganze presso la palestra dell'oratorio
Ecco qui il calendario.

Lun 5 Novembre 21.30  ITAL GIRLS - Orsero Team
Merc. 28 Novembre 21.30 ITALGIRLS - Zeroseven
Merc. 5 Dicembre 21.30  ITALGIRLS - Cadoneghe
Mart. 11 Dicembre 21.00 Piombinese . ITALGIRLS
Merc. 16 Gennaio 21.30 ITALGIRLS - Teolo
Ven. 25 Gennaio 21.30 Real vertigo - ITALGIRLS
Ven. 1 febbraio 20.15 Milka Futsal - ITALGIRLS
Giov. 14 Febbraio 21.30 Orsero - ITALGIRLS
Giov. 28 Febbraio 21.30 Cadoneghe ITALGIRLS
Ven. 8 Marzo 21.30 ZeroSeven - ITALGIRLS
Mart. 19 Marzo 21.00 Piombinese -  ITALGIRLS
Giov. 4 aprile 21.00 Teolo -  ITALGIRLS
Merc. 17 aprile 21.30 ITALGIRLS - Vertigo
Merc. 8 Maggio 21.ITALGIRLS - MilkaFutsal

venerdì 13 luglio 2012

Grazie ad una sontuosa prova di Francesca Scremin, al termine dell’incontro MVP del match, le campionesse in carica del Jefry conquistano il pass per la semifinale vincendo 3-1 contro le Italgirls.


Champions Girls ico

 E pensare che sono state proprio le biancoblu a passare in vantaggio, dopo pochi secondi, grazie a Chiara Campese, abile ad approfittare del pasticcio difensivo Jefry e ad insaccare l’1-0 alle spalle di Chiara Tres.
Rimaste in tana per i primi sei minuti, le campionesse in carica decidono allora di scendere in campo al sesto trovando il pari grazie all’incursione di Francesca Scremin che tramuta un assist da calcio d’angolo nella rete del pareggio. Al decimo è Gloria Bertollo, voluta e cercata dal Jefry in fase di calciomercato, a dare un senso a tutta la fatica profusa dalle ragazze di via Verci per accaparrarsela. La sua discesa iniziata a centrocampo verso la porta avversaria vale la serata con il 2-1 che chiude la prima frazione.
Nella ripresa è Beatrice Zio a mettere la firma sul gol partita del 3-1 con l’ItalGirls incapace di capitalizzare al meglio le buone occasioni avute soprattutto grazie a Teresa Barbera. Stoica la difesa biancoblu orchestrata da Claudia Bizzotto; di fronte alle campionesse in carica però serviva qualcosa di più. (from championsbeer.com)

Finiti i sogni di glorai per le italiche. Brave comunque per averci creduto fino in fondo!
 

Quarti di Finale

Jefry - ItalGirls (giovedì 12 luglio ore 20.20)
E’ l’ora della verità. Il momento in cui i pronostici vengono lasciati da parte, per affidare il responso al rettangolo verde con una prerogativa. Chi sbaglia non può più rimediare. Si parte con l’incontro delle campionesse uscenti, chiamate ad una prova scorbutica contro un’avversaria difficile come l’ItalGirls. Le biancoazzurre, infatti, pur agguantando la qualificazione solo all’ultima giornata hanno dimostrato di poter tener testa a chiunque avendo ceduto solo di misura alla Posada Chicas e impegnato a fondo la Pizzeria al Ponte.
Occhi aperti quindi per Chiara Tres e compagne visto che la compagine dei mister Frighetto e Cuccarollo va presa senz’altro con le molle. Curiosità per i duelli sul terreno di gioco, in particolare quello che vedrà opposto l’attacco del Jefry all’ottima retroguardia delle biancoazzurre. Sartor e compagne saranno  infatti chiamate a misurarsi contro un pacchetto arretrato dall’ottimo peso specifico formato da Bizzotto e Moresco. Sicuramente il team di via Verci parte con i favori del pronostico, ma il match potrebbe risultare meno scontato di quanto si pensi.
Probabilità di passaggio del turno: Jefry 70% ItalGirls 30

mercoledì 11 luglio 2012

ITALGIRLS vs Ponticello

Fondamentale affermazione dell’ItalGirls nell’ultimo impegno dei girone B. La compagine biancoazzurra è riuscita ad avere la meglio sul  Ponticello/La Fontana al termine di una sfida molto combattuta.


Champions Girls ico

Grazie a questo successo il team di Frighetto e Cuccarollo può celebrare il passaggio ai quarti di finale, avendo totalizzato in classifica uno score in ogni caso migliore delle terze classificate degli altri concentramenti.
Doveva essere la sfida più interessante del torneo in termini estetici, ma il terreno di gioco ha messo in mostra due compagini ottimamente disposte anche dal punto di vista tattico. L’inizio dell’ItalGirls è di quelli importanti, visto che dopo 5’ arriva il goal di Chiara Campese con una prodezza che risulterà determinante per le sorti dell’incontro. Nonostante il precoce passivo, il Ponticello/Alla Fontana tenta di risponde colpo su colpo alle avversarie nonostante la pesante assenza di Valeria Chiminello.
Silvia e Deborah Parise provano la via della rete, ma Marilina Barbieri risponde ottimamente ai tentativi di conclusione. Sul fronte opposto il tandem Cattellan-Tessarollo cerca di farsi pericoloso ma Eva Bertolin dimostra di non essere da meno della collega. La prima frazione va così in archivio con il vantaggio delle biancoazzurre.
Nella ripresa l’incontro permane ad alto livello, con la formazione di Molvena che cerca di accelerare il ritmo per ristabilire la parità. Le avversarie si salvano grazie ad un pacchetto arretrato ben disposto e grazie ad un pizzico di fortuna. Le ripartenze dell’ItalGirls creano tuttavia scompiglio tra le giallonere che sono costrette ancora una volta ad affidarsi alle parate dell’estremo difensore. Il risultato non si sblocca più fino al fischio finale, con Moresco e compagne che possono così festeggiare il passaggio del turno. Per il Ponticello non resta che sperare nel pallone di spugna.
(championsbeer.it)

lunedì 2 luglio 2012

Posada vs ITALGIRLS

La prima frazione risulta molto combattuta, con occasioni da ambo le parti che non vanno tuttavia a buon fine. La formaziona dei mister Frighetto e Cuccarollo risulta ben disposta in campo, con Moresco e Bizzotto a disegnare un pacchetto difensivo ben assortito. Sul fonte opposto Lanza e Gardin provano a far valere il peso specifico a disposizione, ma trovano sulla loro strada una Marilina Barbieri in vena di prodezze.
Nella ripresa l’incontro si sblocca, con la formazione in maglia azzurra che trova il vantaggio con una rete di Valentina Bassi. Il più uno sembra mettere le ali a De Giovannini e compagne che subiscono tuttavia il pareggio poco dopo a causa di un’indecisione dell’estremo difensore Grandesso. Sulla conclusione di Claudia Bizzotto la numero uno della Posada non riesce a respingere il pallone che termina così nel sacco.

Il risultato di parità permane fino alla conclusione delle ostilità nonostante una serie di occasioni sciupate a due passi dalla porta. Il dischetto dà ragione alla Posada Chicas che riesce così a conquistare due punti, lasciando alle avversarie solamente un “gettone” buono per smuovere la graduatoria.

MVP: Claudia Bizzotto (Italgirls)

lunedì 18 giugno 2012

Pizzeria al Ponte: vittoria allo spasimo contro un ottimo ItalGirls


Al termine di un incontro ben giocato dalle due compagini, la Pizzeria al Ponte conquista i primi punti del torneo superando un Italgirls mai domo. Un successo sofferto che preannuncia un girone B davvero equilibrato.
 


Champions Girls ico
Dopo una prima fase di studio, è Barbara Pajusco a togliere lo zero dal punteggio realizzando con un’azione personale la rete del vantaggio. La numero sei bianco-rossa sembra avere l’argento vivo stampato addosso, visto che la retroguardia avversaria appare in affanno ogni qualvolta tocca sfera. L’ItalGirls tuttavia non sta a guardare e, dopo aver confezionato alcune occasioni, trova il pareggio in retta d’arrivo con la numero tre Bizzotto.
Nella ripresa la Pizzeria al Ponte alza i ritmi, rintracciando immediatamente la confidenza con la rete. E’ ancora Pajusco a riportare in avanti la formazione di Rossano, sfruttando nel migliore dei modi un’amnesia difensiva delle avversarie. Il tris è nell’aria ma è l’estremo difensore dell’ItalGirls Cattelan ad ergersi a baluardo salvando in più circostanze la propria gabbia. Dopo la sfuriata delle bianco-rosse, l’incontro torna in bilico con una serie di occasioni per il team di Frighetto e Cuccarollo che per poco non vanno a bersaglio. E’ la numero sette Marighetto a chiudere le ostilità insaccando il tris che vale il successo pieno.
MVP: Pajusco (Pizzeria al Ponte)

Dal sito della Champions

lunedì 11 giugno 2012

Champions Beer

E come leggerete dall'intervista del capitano posta sul libretto :"non saremo forti ma tutte etero si!"

martedì 22 maggio 2012

Sorteggio

E’ tutto pronto per la decima edizione della Champions Beer & Girls che prenderà il via con il Super Sorteggio Ufficiale in programma martedì 22 maggio a partire dalle 21.45 al Bar 4 Venti di Sandrigo. I campioni dell’edizione 2011 apriranno le porte della loro casa a tutto il pubblico della Champions per una serata durante la quale saranno rese note tutte, o quasi, le novità dell’edizione numero dieci.

venerdì 30 marzo 2012

Metaltre Vs italgirls

Scontro diretto di bassa classifica tra le italiche ele metalliche. Partita arrembante dai ritmi alti, a volte anche un po' "maschia" - si vede che nessuna delle due vuole perdere - con tanti pali presi (3 a tre) e parecchie palle gol sfumate. Finisce 1 a 0 con gol di Claudia B. da schema su calcio di rimessa, con le Bianco azzurre che ritrovano la vittoria dopo un po' di tempo. Prossima settimana riposo e poi ultima giornata con le Patavium, vincitrici del torneo.

martedì 27 marzo 2012

venerdì 17 febbraio 2012

Italgirls vs posada

Formazione obbligata per Mister Fru e soci che si scontrano contro le Messicane del Posada. Causa infortuni e malattie varie le bianco azzurre schierano : Cucarollo Alice in porta, Tessarolo in difesa in coppia con  Bizzotto , in avanti Zolin e Campese. In panchina la sola Tagliapietra new entry di gennaio. Ed è proprio da ques’ultima che arriva la prima rete. Da una rimessa di calcio d’angolo la Tagliapietra sforaccia la Romina portiere. Uno a Zero per le girls alla fine del primo tempo. Partita giocata di rimessa e super attenzione alla fase difensiva.
Nel secondo tempo le Posada riescono ad acciuffare il pareggio con Martina Guidolin (si proprio ea…) la quale riesce a fare passare il pallone in mezzo a due avversarie con un tiro fuori area e insaccarlo in rete. Bel regalo di S. Valentino Frighetto!
Da qui in poi la partita si fa più arrembante con le squadre che vogliono portare a casa i tre punti. E la Dea bendata li consegna alle messicane, grazie ad un contropiede fulmineo dell’Annalisa Lanza lasciata ingiustamente libera dalla difesa italica.
Le bianco azzurre non demordono riversate nella metà campo avversaria a pressare la portatrice di palla. Forcing spietato con l’aggiunta negli ultimi minuti di tempo anche del portiere “volante” a fare l’uomo di movimento nelle rimesse laterali o nei calci d’angolo.
Niente da fare 2 a 1 per le Posada. Tanti punti persi per strada per errori o piccole disattenzioni. Qua si vede la differenza tra le grandi squadre ciniche e le “provinciali”. Nulla da rimproverare alle ragazze per la passione, l’imposta tattica o la cattiveria agonistica. Peccato per la classifica.
Adesso 15 gg di stop per carnevale e turno di riposo. Alla prossima partita scontro con le Colceresa di chi sappiamo noi…

martedì 14 febbraio 2012

Italgirls vs Pacelli

Dopo la grande vittoria contro le Zero Seven, le bianco azzurre hanno una piccola battuta d'arresto contro il Pacelli, ultimo in classifica.
Da segnalare il gollonzo della Laura Moresco che con un tiro un po' sbilenco riesce a sorprendere il portiere Arancio. Abbiamo preso pali e traverse e sull'unica disattenzione difensiva da un calcio d'angolo la buona Giovanna Rossi fa partire un missile terra aria che si staglia sul sette dove neanche la migliore Arianna (che salva anche il risultato con una mossa felina a due minuti dalla fine) può arrivare.
Prossima partita contro le Posada, poi due giornate di riposo

mercoledì 1 febbraio 2012

Italgirls vs ZeroSeven

Partita difficile al comunale di Pove ieri sera. Di fronte si scontrano le bianco azzurre  e le Zero Seven, terza forza del campionato. I mister Fru e Nico schierano: in porta Cattelan, Tessarolo in difesa, Zolin e Bizzotto ali e Campese in attacco.
Pronti via …ed è subito gol. Sei secondi netti e la Campese infila con un tiro da tre quarti il portiere Zanandrea.  Il raddoppio arriva da un lancio lungo dalla sinistra della Bizzotto che viene raccolto sulla fascia destra da Zolin che di destro tira una barboggia urticante che insacca la rete.
Ma lo Zero Seven non ci sta , soprattutto la Micol che su un svarione difensivo riesce a fregare la portierona Arianna.
Risultato del primo tempo due a uno per le italiche. Nel secondo tempo arriva il terzo gol con la Zolin (doppietta per lei) che insacca di testa su un cross dal fondo. Palla a terra e le zero seven riescono a accorciare le distanze con un tiro del solito nr 17 che vede uno spiraglio tra la difesa e fa passare un tiro terra aria.
Negli ultimi minuti di gioco la Bizzotto ha il pallone del ko finale che però si stampa sul palo.
Ultimi due minuti da cardio palma finchè l’arbitro isaia non decreta la fine delle ostilità. Grande partita, finalmente una bella prestazione che porta i suoi frutti. Tre punti e morale alto per le Azzurre.
Marcatori : Campese Chiara  – Zolin Federica (x2)
       Mocellin Micol (x2)
Ammoniti : Bizzotto C.

lunedì 30 gennaio 2012

italgirls vs News

Le bianco azzurre si trovano al giro di boa. Si devono scontrare contro l peterine prive della rugbista Gaia Costa e della Claude. Primo tempo un po’ palloso e lento privo di grandi emozioni. Nel secondo tempo le bianco azzurre forzano un po’ la mano considerando che le giocatrici del news sono solamente in cinque. Gol della Bizzotto C. che sfrutta una leggerezza del portiere avversario su un passaggio al difensore, e porta le bianco azzurre in vantaggio. Le peterine però riescono a pareggiare da tre quarti campo (ahi ahi boschetti)  con un tiro della Valentina Cerantola.
Prossima puntata martedì 31 contro le zero seven.